Come mettere offline unapplicazione web di asp.net

Giorgio Borelli

Dovete aggiornare la vostra applicazione web, oppure dovete fare un controllo sui dati del vostro database access caricato online, insomma avete l'esigenza di mettere offline temporaneamente la vostra applicazione web scritta in asp.net.

Inoltre volete far sì che agli utenti che si collegano al vostro sito venga presentato un messaggio user friendly, che li avvisi del momentaneo disagio e che presto sarete nuovamente online.

Bene, a partire da asp.net 2.0 è possibile mettere offline la propria applicazione web in pochi secondi, andiamo a scoprire come fare

I motivi per cui si voglia mettere offline la propria applicazione web possono essere diversi, sostanzialmente però sono due:

  • Sito in aggiornamento (o in costruzione): avete apportato delle modifiche sostanziali e state caricando via ftp nuovamente tutti i file del vostro applicativo web.
  • Accesso a risorse web in uso per un controllo: dovete controllare la congruenza dei dati del db access che avete messo su online nella cartella App_Data per gestire il vostro applicativo web, ma non potete farlo poichè questo è già in uso dal worker di asp.net

In questi casi, torna comodo mettere offline l'applicazione web e mostrare un messaggio "user friendly" per avvisare i navigatori della momentanea interruzione. Per far questo in asp.net basta caricare nella root dell'applicazione web un file html denominato "app_offline.htm".

In questo modo l'application domain di asp.net verrà scaricato dal server e tutte le successive richieste dei client non saranno processate, presentando al loro posto il codice html presente nella pagina del file app_offline.htm, il quale può essere personalizzato come meglio si crede applicando anche delle regole di stile se lo si desidera in modo da rendere il messaggio di momentaneo disservizio il più piacevole possibile.

Attenzione, il file app_offline.htm da caricare nella root dell'applicazione web di asp.net deve essere almeno di 512 bytes, poichè nel caso dei browser Internet Explorer 6 e 7, questi nel caso di una richiesta http che ritorna uno status code 200 con una dimensione inferiore ai 512 bytes tendono a mostrare un proprio messaggio e non quello presente nella pagina html del nostro file app_offline.htm. Quindi si rende necessario scrivere un messaggio con un numero di caratteri tali da raggiungere questa dimensione, io sono solito usare anche dei tag img che fanno riferimento all'header o al logo del sito per rendere il messaggio di sospensione temporanea ancora più user friendly. Per far ripartire l'applicativo web dopo aver effettuato le proprie modifiche basterà semplicemente cancellare il file app_offline.htm dalla root del sito ed immediatamente il worker di asp.net riprenderà a processare le richieste.

Come vedete, mettere online/offline un'applicazione web scritta in asp.net è semplicissimo basta caricare o cancellare nella root del sito il file app_offline.htm

Categorie: ASP.NET

Tags:

Aggiungi Commento

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading