Montare immagini su Periferiche Virtuali con Daemon Tools

Giorgio Borelli

Creazioni di periferiche virtuali montando immagini con Daemon Tools - (immagine e logo tratte dal sito ufficiale)Daemon Tools è un programma che consente di montare immagini creando periferiche virtuali. Le immagini (creati dai programmi di masterizzazione) sono un comodo metodo per racchiudere in unico file tutto il contenuto di un supporto ottico, come CD, DVD ed oggi anche i Blu Ray, la comodità di usare le immagini è evidente, facilli da trasportare e da scambiare, possono successivamente essere masterizzate ricreando perfettamente il contenuto del CD/DVD di partenza.

L'uso delle immagini, con estensione .iso (nel loro formato più diffuso), può essere ancora più agevole tramite l'uso di appositi programmi, detti emulatori d'immagini, i quali consentono partendo dal solo file immagine di usarne il contenuto come se fossero masterizzate sul supporto ottico inserito nell'apposito lettore.

Daemon Tools, è appunto un software emulatore d'immagine, tra i più efficaci, diffusi ed usati, in grado di gestire le immagini nei suoi svariati formati (non solo iso), esso è in grado di montare le immagini creando periferiche virtuali come se avessimo un lettore ottico aggiuntivo con dentro il CD/DVD del quale vogliamo usare il contenuto (quasi sempre giochi e software).

Daemon Tools è disponibile nella versione Lite con licenza freeware, quindi liberamente usabile per scopi privati e non commerciali, scaricandolo quindi avremo a disposizione una utility in grado di emulare periferiche ottiche virtuali con le quali leggere il contenuto di qualsiasi immagine, comodo no? Andiamo a scoprirne di più.

Daemon Tools è un software emulatore d'immagini per Windows disponibile in quattro versioni:

  • Daemon Tools Lite (freeware)
  • Daemont Tools Net (shareware)
  • Daemont Tools Pro Standard (shareware)
  • Daemont Tools Pro Advanced (shareware)

ho elencato le varie versioni in ordine crescente di caratteristiche e funzionalità, la versione Lite è quella gratuita e da sola soddisfa appieno le maggiori esigenze di gestione delle immagini e creazione di periferiche virtuali a livello privato; le versioni successive aggiungono funzionalità avanzate e caratteristiche ulteriori, come la possibilità di creare e masterizzare a loro volta immagini e di montarle con parametri ed opzioni avanzate, ovviamente la versione Pro Advanced racchiude tutte le funzionalità delle versioni minori.

Potete scaricare Daemon Tools Lite cliccando sul link, per ulteriori informazioni o per acquistare gli altri prodotti potete riferirvi invece al sito ufficiale.

Una volta scaricato ed installato, con Daemon Tools Lite sarete in grado non solo di aprire i file iso sul vostro PC Windows, ma anche di gestire le immagini e montarle su unità virtuali senza bisogno di masterizzare CD/DVD e di usare fisicamente il vostro lettore ottico, Daemon Tools Lite è in grado di gestire oltre ad immagini iso praticamente tutte gli altri formati immagini in uso, praticamete tratta le immagini disco dell'estensioni: *.mdx, *.mds/*.mdf, *.iso, *.b5t, *.b6t, *.bwt, *.ccd, *.cdi, *.cue, *.nrg, *.pdi, *.isz.

Fate comunque attenzione all'installazione, Daemont Tools Lite vi propone anche l'installazione di una browser tool bar, che giustifica in parte l'uso della versione gratuita, ma che se non gradite potete liberamente deselezionarla dall'installazione o rimuoverla successivamente.

Una volta installato, Daemon Tools Lite s'integra perfettamente con il sistema operativo Windows (a partire da Win 98 in poi), esso infatti si carica all'avvio e si posiziona con la sua icona nella systray (in basso a dx), in questo modo Daemon è facilmente richiamabile con un semplice click e la maggior parte delle sue funzioni sono richiamabili ed usabili anche tramite l'uso del comodo menù contestuale attivabile col tasto destro del mouse, aprendo invece l'applicativo vero è proprio esso si presenta con una interfaccia semplice ma ben organizzata, e l'ampio uso di bottoni con immagini ne rendono l'aspetto e l'uso semplice e molto user friendly, potete vederlo nell'immagine sottostante:

come potete vedere l'interfaccia di Daemon Tools si divide in due riquadri nel primo troviamo sia il catalogo immagini che quelle usate più di recente, nel secondo invece vengono elencate le periferiche virtuali esistenti con la relativa lettera di unità assegnate. L'uso e davvero semplice ed intuitivo si possono creare svariate unità virtuali col tasto "Add" anche unità virtuali scsi, sulle quali poi montare le immagini presenti nel catalogo, per rimuoverle basta un click ed in ogni caso l'uso del menù contestuale è sempre attivo su qualsiasi voce consentendo un più facile e veloce utilizzo.

Fate attenzione alle immagini che montate se lasciate attive, queste all'avvio della macchina partiranno automaticamente, lanciando il contenuto che esse rappresentano sia esso un software, un gioco o più semplicemente un autoplay, infatti il computer tratta queste unità virtuali come se fossero fisicamente presenti tra le risorse del computer, per lui sono delle unità ottiche con il CD/DVD inserito a tutti gli effetti.

Un alone di polemica avvolge però Daemon Tools (e altri emulatori d'immagine), esso è infatti in grado con la sua tecnica di emulazione di periferiche virtuali di aggirare eventuali blocchi e diritti di copyright su giochi e software, molte case informatiche distributrici di tali prodotti, per far valere i propri diritti e combattere questa forma di pirateria, hanno provveduto ad inserire all'interno dei loro CD dei sistemi in grado di riconoscere periferiche virtuali e di disattivare in tal caso il funzionamento del gioco o del software che sia. Se non vi parte quindi l'immagine montata, probabilmente è dovuto ad un eventuale blocco da parte della casa produttrice.

Prima di usare Daemon Tools, col quale trattare i file immagini presenti direttamente sul nostro Hard Disk sarà veramente facile ed immediato, desidero lasciarvi con una curiosità sull'estensione ISO, essa prende il nome da ISO 9660, che non è altro che il file system standard per i CD-ROM e che coincide con il contenuto del file ISO (tratto da Wikipedia).

Chiunque voglia aggiungere qualcosa o chiedere ulteriori chiarimenti su "Come aprire i file ISO e le immagini sul PC con Daemon Tools", può farlo tramite i commenti, ogni vostro contributo alla discussione sarà gradito e contribuirà ad una crescita comune.

Categorie: Utility

Tags:

Aggiungi Commento

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading