Salvare e ripristinare i dati di Outlook Express

Giorgio Borelli

come salvare i messaggi, la rubrica e gli account di Outlook ExpressNell'articolo precedente "Salvare e ripristinare i dati di Outlook" abbiamo visto come salvare i dati di Outlook, in questo ci concetreremo invece su come fare lo stesso per Outlook Express (OE).

Outlook Express è il secondo client di posta elettronica per uso e diffusione di casa Microsoft. Nonostante questo client di posta sia stato sostituito con l'introduzione di Vista da Windows Mail è ancora largamente usato dall'utenza Windows, vedremo pertanto come fare per salvare i suoi dati.

Outlook Express archivia e gestisce i dati in maniera differente da Outlook, i file della posta elettronica di Outlook Express non vengono salvati in un unico file .pst come per Outlook, ma vengono salvati in più file con estenzione .dbx. Così come visto per Otlook sarà necessario copiare questi file per salvarli, dopodichè bisognerà riportarli nella loro posizione originale per ripristinarli.

Per scoprire esattamente dove Outlook Express archivia i file .dbx, aprire OE e dal menu portarsi in Strumenti->Opzioni->(Scheda) Manutenzione, come mostrato nella figura sottostante:

scheda manutenzione archivio dati di Outlook Express

a questo punto premere il bottone "Archivia Cartella", vi si aprirà una fiiestra modale che indica il percorso esatto dei file .dbx di archiviazione di Outlook Express, come mostrato nella figura sottostante:

finestra di dialogo indicante il percorso dei file di archiviazione (.dbx) di Outlook Express

raggiunta così la directory di archiviazione dei file .dbx di Outlook Express, basterà copiare tali file e successivamente ripristinarli nella loro cartella orginale per aver effettuato il backup ed il ripristino dei dati di Outlook Express. E' curioso far notare come Outlook Express utilizzi molti più file .dbx per la gestione dei suoi dati rispetto al solo file .pst di Outlook.

Il backup dei file .dbx fin qui spiegato va bene per l'archiviazione dei file di posta elettronica di Outlook Express, mentre per le impostazioni e gli account di posta dobbiamo andare ad agire sul Registro di sistema, portatevi in Start->Esegui digitate regedit e premete invio, vi si aprirà il registro di Windows, portatevi alla chiave:

HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Internet Account Manager

fate il bcakup di questa e di tutte le sue sottochiavi in un file di registro (.reg), e questo basta per archiviare le impostazioni e gli account di posta di Outlook Express, per reimpostarli invece sarà necessario ripristinare dette chiavi lanciando il file .reg appena creato.

Non abbiamo ancora finito, mancano le regole dei messaggi, anche qui dobbiamo agire sul registro portandoci sulla chiave:

HKEY_CURRENT_USER\Identities

fare il backup di questa e delle sue sottochiavi in un'opportuno file di registro per salvare le regole dei messaggi di Outlook Express.

 

Bene, adesso sì che abbiamo terminato, anche per Outlook Express si è visto come salvare e ripristinare i dati, per chi volesse scoprire come fare lo stesso con Outlook, può leggere il post precedente: "Salvare e ripristinare i dati di Outlook".

Nel prossimo articolo parleremo invece di come eseguire il backup e ripristino dei dati di Outlook ed Outlook Express tramite un software di terze parti.

Categorie: e-mail | Hack

Tags: , , ,

Pingbacks and trackbacks (1)+

Aggiungi Commento

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading