Bitdefender Internet Security 2018 molto più che un semplice antivirus

Giorgio Borelli

Logo Bitdefender Rosso e BiancoL'estrema importanza della sicurezza informatica e della tutela dei propri dati emerge in tutta la sua drammatica verità solo quando il guaio è già successo, un virus, un furto di dati, un malware ha attaccato e compromesso irrimediabilmente il nostro computer e così in un'istante ci si rende conto che il lavoro di anni e o i ricordi di una vita come: progetti, archivi, documenti, foto e tanto altro sono perduti inesorabilmente, per non parlare poi del tempo perso e della spesa necessaria per ripristinare tutto e rimettersi a lavoro.

Solo dopo ci si ravvede facendo un mea culpa, e si corre finalmente ad installare un'antivirus (spesso gratuito) pensando che questo basti per essere protetti; ma sarà davvero così? Il solo Antivirus è in grado di prevenire gli attacchi di ogni sorta di malware che ogni giorno si modificano per sfuggire alle scansioni di sistema, e cosa dire poi degli attacchi informatici veri e propri, dei furti dei dati o peggio ancora dei dati di login del nostro conto online prelevati con tecniche subdole come quella del phishing, ad oggi basta navigare un solo sito contenente dello script malevole per compromettere l'intera sicurezza del tuo sistema informatico.

Oggi, in un mondo sempre più connesso e con servizi sempre più web oriented, non ci si può più permettere di sottovalutare l'aspetto sicurezza dei propri sistemi informatici, sia che tu sia un semplice privato, un professionista o meglio ancora un'azienda strutturata; e la scelta deve necessariamente ricadere su un Antivirus professionale, robusto ed affidabile, e proprio per questo voglio parlarti di Bitdefender Internet Security 2018 un'antivirus moderno e completo, che mi ha colpito in particolar modo per il suo approccio preventivo alle possibili falle di sicurezza, ma di questo parleremo dopo, posso dirti però fin da subito che in grado di soddisfare l'esigenze di tutti, dal singolo privato che abbia un PC o un MAC fino alle grosse intranet per aziende con sistemi distribuiti, ma andiamo a scoprire passo passo le funzionalità di questa nuova versione di Bitdefender uno tra gli antivirus più diffusi ed amati.

Puoi ottenere l'antivirus Bitdefender Internet Security scaricandolo direttamente dal sito uffiiciale, è anche disponibile con una versione trial per una prova di 30 giorni, e ad ogni modo il costo è veramente accessibile, si parla di qualche decina di euro per un'intero anno e con un singolo acquisto puoi configurarlo sino a 3 dispositivi. Comunque sia che tu provi la versione trial con un dowload diretto e molto veloce, sia che tu lo acquisti direttamente, ottenere Bitdefender, scaricarlo ed installarlo è davvero facile, con una normale connessione ADSL in totale bastano qualche decina di minuti, e come puoi vedere dalle foto si presenta sin dal download ed installazione con una grafica pulita ed accattivante.

Come puoi vedere anche durante la prima installazione Bitdefender in contemporanea effettua già una scansione del sistema, scansione che ti consiglio di fare e non saltare così da esser certi di iniziarne l'utilizzo su un sistema "pulito".

Bene, una volta che Bitdefender è stato installato correttamente, come prima cosa ti chiede di aprire un'account, un modo comodo e moderno per poter personalizzare ed usufruire al meglio dei servizi Bitdefender, primo fra tutti se hai un codice di attivazione puoi inserirlo e sbloccare la tua versione trial, inoltre puoi gestire i tuoi abbonamenti ed i dispositivi sui quali hai installato l'antivirus tramite la comodissima interfaccia web di Bitdefender Central, sulla quale addirittura puoi impostare il "Controllo Genitori (Parental Control)" definendo ed impostando con pochi clic un "Profilo Bambino".

Passiamo adesso all'utilizzo vero e proprio del software Bitdefender, esso al primo avvio si presenta con un'interfaccia grafica molto elegante, sfondo scuro con testi in font sans-serif bianco, inoltre lo stile è molto web oriented, anzi come abbiamo potuto già constatare dalla gestione del profilo la versione 2018 di Bitdefender è di fatto mixata con funzionalità e proprietà web, troverai proprietà in perfetto stile web come link, la classica manina o messaggi e notifiche con tab e toogle online, ma su tutti spicca sulla sinistra il menù mobile, ovvero contraibile ed espandibile come nei più moderni siti web con layout responsive, al fine di adattarsi ai diversi schermi degli innumerevoli device odierni.

Al primo avvio e sulla prima schermata, Bitdefender Internet Security 2018 ti mostra dei suggerimenti guidati per condurti per mano alle sue principali funzionalità, un comodo e grazioso wizard per i principianti ma non solo, poi, com'è giusto che sia in primo piano con una grossa spunta e scritta in verde comunica lo stato di "salute" del tuo sistema con il messaggio "IL TUO DISPOSITIVO E' PROTETTO", e subito sotto mostra lo stato di aggiornamento della base virale, basta un click per avviarla, fermarla o aspettarne il completamento, al termine su sistemi operativi Windows come mostrato in figura è necessario il classico riavvio, tranquilli è un'operazione che avviene di rado.

Schermata con lista Applicazioni consentite in BitdefenderSulla destra invece troviamo attivata di default la funzionalità "autopilot", ossia è Bitdefender che gestisce in maniera autonoma e per tuo conto la quasi totalità delle operazioni da svolgere sul dispositivo.

Se da un conto questa funzionalità è molto comoda, soprattutto per chi fa un uso semplice del proprio computer poichè ti dispensa da noiose e ripetitive operazioni di configurazione, d'altro canto può rivelarsi un po' invadente per chi magari come me è abituato a gestire diversi aspetti della propria macchina o svolge attività di sviluppo che talvolta coinvolgono anche file e servizi di sistema, in quanto Bitdefender come un'attenta sentinella blocca le applicazioni che cercano di modificare determinati file e devi necessariamente dirgli quali sono abilitate a poter agire (sezione safe files).

Analogo discorso vale anche per le cartelle protette, basta spostarsi sulla tab di sinistra ed abilitare o disabilitare quelle interessate.

Ritornando alla schermata principale di Bitdefender, possiamo notare che subito sotto, nel riquadro protezione, mostra i pulsanti "Scansione veloce" e "Scansione vulnerabilità", e a seguire "Protezione app", "Protezione file" e "Protezione web", il loro uso e significato è intuitivo e per ognuna di queste ultime ti dà subito il resoconto delle eventuali notifiche. Infine cliccando su "VEDI FUNZIONALITA'" andrai alla schermata avanzata di tutte le Funzioni di Protezione come puoi vedere dall'immagine sottostante:

Bitdefender schermata funzioni di protezione

Nel dettaglio oltre alle classiche funzionalità antivirus, troviamo anche:

  • Protezione web, con la possibilità di specificare una whitelist per gli url dei siti consentiti;
  • Attivazione e configurazione del firewall, importantissimo per "schermare" correttamente il traffico in ingresso e in uscita;
  • Una gestione per la difesa da minacce avanzate come i moderni Ransomware, virus capaci di bloccare il sistema o criptarne i file per poi chiedere un vero e proprio riscatto per il loro sblocco decriptazione.
  • Protezione spam, così come per quella web è possibile definire una lista di indirizzi email (o eventualmente specificarne il dominio) che il sistema riconosce come "amici" o come "spammer";
  • La vulnerabilità, intesa come la capacità del tuo sistema di essere "bucato", quindi con un'attenta gestione del Wi-Fi, riconoscendone automaticamente quelle del tuo sistema ed il livello di cifratura utilizzato;
  • Il Safe Files per la sicurezza di file e cartelle, nonchè delle applicazioni "lecite", ti consente di specificare quali cartelle proteggere (Bitdefender ne individua automaticamente per te alcune come i Documenti su sistemi Windows), così che i file al loro interno non possono essere modificati o peggio cancellati d'applicazioni non presenti nella lista di quelle attendibili.

Già solo con tutte queste funzionalità Bitdefender rappresenta un software di protezione altamente professionale, ma continuando ad esplorare scopriamo altre interessanti novità. Dalla schermata "Attività" ci viene mostrato un report immediato sulle azioni intraprese riguardante "protezione app", "protezione file" e "protezione web" e soprattutto per quel che riguarda quest'ultima posso assicurarti che i siti web infetti sono molti di più di quel che pensi, anche dei siti apparentemente innocui possono contenere anche a loro insaputa del codice malevole, basta un semplice file javascript (.js) per iniettare nel tuo sistema degli script in grado di fare un notevole danno.

Anche la scheda Notifiche (con la campana) risulta molto utile, ti consente di avere un feedback immediato sulle ultime azioni intraprese da Bitdefender per la salvaguardia del tuo sistema e dei tuoi dati, riporta anche eventuali azioni sospette o applicazioni che hanno tentato di accedere in qualche modo ai tuoi file.

Schermata attività, notifiche, upgrade ed account utente di Bitdefender

Dalla scheda strumenti (chiave e cacciavite) puoi invece accedere facilmente ad un upgrade di Bitdefender, passando da Internet a Total Security se le tue esigenze sono quelle anche di ottimizzazione del sistema, ma soprattutto di una gestione multi-dispositivo come accade spesso per le intranet aziendali. Infine, come già accennato precedentemente, si ha sempre a disposizione la schermata "Account Utente" dal quale poter accedere e personalizzare i propri servizi o qualora se ne avesse l'esigenza anche di cambiare account.

Abbiamo fatto una panoramica veloce sulle principali schermate di Bitdefender, adesso però voglio entrare un po' più nel dettaglio mostrandovi tre funzionalità di Bitdefender di cui non ho ancora parlato e che trovo davvero interessanti ma soprattutto attuali, poichè stiamo parlando che ti consentiranno di tutelare la propria privacy, la schermata (icona occhio nel menù) è quella mostrata nella figura sottostante:

Schermata di Bitdefender Funzioni Privacy

Elenco in modo veloce ma esaudiente tutte le funzionalità di questo importante pannello di Bitdefender:

  • Innanzi tutto la comodissima funzione di Gestione Password a mezzo i cosidetti "Portafogli", un modo facile e veloce per gestire in maniera centralizzata e sicura tutte le password che usi, ache quelle per fare gli acquisti online;
  • Crittografia File a mezzo tecnologia Vault, molto usata si sistemi MAC consente di cifrare e decifrare (in modo invisibile all'utente) importanti cartelle di sistema o di dati dell'utente, questo consente una protezione da furti indesiderati di dati o anche di eventuali smarrimenti o furti di personal computer, poichè anche avviando la macchina con un disco di avvio esterno nessuno senza la chiave inversa di cifratura (password) può accedere ad una lettura in chiaro dei dati, scongiurandone così di fatto il furto.
  • Protezione WebCam, attualissima funzione che inibisce l'uso della web cam da parte di applicativi non autorizzati, evitando così che spyware o malintenzionati vedano o registrino quello che realmente stiamo facendo di fronte al pc, magari proprio mentre stiamo digitando un'importante password sulla tastiera;
  • SafePay, per navigare in modo sicuro tra i siti di online banking (ne parleremo meglio a breve);
  • Parental Advisor, per una gestione accorta e sicura della navigazione dei più piccoli (ne abbiamo parlato anche sopra);
  • Ed infine la Protezione Dati con il Distruttore di File, un potente strumento che consente di distruggere file o intere cartelle in modo definitivo dall'hard disk, comodo per eliminare per sempre file indesiderati, da usare però con estrema cautela poichè una volta azionato il file non sarà più recuperabile nemmeno con il più potente tool di data recovery.

E con questa schermata sulla privacy abbiamo davvero completato la presentazione delle importanti funzionalità di protezione e tutela messe a disposizione dalla suite Bitdefender, non mi resta per completezza che fare vedere un collage che mostra anche le schermate delle impostazioni generali e del supporto tecnico nonchè dell'eleganza, velocità (potrete provare voi stessi) e semplicità con la quale Bitdefender assolve alla sua funzione primaria, ovvero la scansione antivirus come mostra la figura sottostante:

Schermata delle impostazioni generali, supporto tecnico e scansione antivirus del sistema con Bitdefender

Sulla scansione e sull'esecuzione del software Bitdefender voglio spendere però ancora delle parole per quel che riguardano le performance, chi usa regolarmente gli antivirus conosce bene che nonostante la necessità essi appesantiscono l'uso del sistema operativo, questo è inevitabile poichè devono svolgere tante operazioni e monitorare molti servizi, è lo scotto da pagare per avere un sistema (si spera) sicuro, è nessun antivirus può sottrarsi è immune da questa pecca, tuttavia sono rimasto notevolmente sorpreso dalla "leggerezza" con la quale Bitdefender svolge il suo lavoro, la scansione si sà impegna molto il disco rigido e quindi rallenta un po' di più la macchina ed il sistema operativo, ma per il resto devo dire che lui se ne sta buono ma vigile in background, ridotto ad icona nella systray di Windows quasi non ti accorgi che è in esecuzione e che garantisce per te la sicurezza, sicurezza a cui tutti dovrebbero rivolgere un'importante pensiero e fare una scelta definitiva prima che accada l'irreparabile.

Analisi sicurezza link dai risultati di ricerca di Google da parte di BitdefenderAh! Dimenticavo, c'è una cosa che mi ha colpito particolarmente di Bitdefender, devo dirtela, durante l'utilizzo avrai la netta percezione che Bitdefender non solo assicura la protezione del tuo sistema ma svolge una vera e propria azione preventiva, questo è vero in molte sue funzioni ma te ne accorgi principalmente quando navighi sul web, un qualsiasi link ad un sito web, sia esso presente su un sito, su Facebook o tra i risultati di una ricerca su Google mostra una spunta verde per assicurarti a priori che il sito sul quale andrai a finire è pulito e sicuro. Inoltre per qualsiasi sito di online banking o di accesso sicuro a mezzo login, Bitdefender ti avvisa con una notifica se vuoi navigarlo tramite il SafePay, cosa che ti assicura una elevata sicurezza dei tuoi dati di accesso. Nell'immagine affianco riporto una banale ricerca sul sito di "Poste Italiane" non si sa mai che qualche furbone possa farne una versione clone e riuscirla anche a piazzarla in prima pagina ingannando l'ignaro utente che pensa sia quello ufficiale, Bitdefender ci avvisa con la sua spunta verde che invece possiamo andare sicuri. Che dire, davvero bello poter navigare con una certa tranquillità :).

Concludo dicendo che sono rimasto favorevolmente colpito, molto direi, l'unico aspetto d'attenzionare è l'estrema integrazione che Bitdefender fà di default con il vostro sistema fin dalla prima installazione, e se non volete o avete l'esigenza di avere un maggiore controllo su certi aspetti dei vostri file, applicativi e sistema operativo dovete necessariamente intervenire manualmente sulle impostazioni e configurazioni dell'antivirus per farlo rispondere ed adattare a quello che volete voi, ma una volta fatto potrete lavorare tranquilli ed in sicurezza.

Per tutto il resto, o per maggiori informazionvi vi rimando al sito ufficiale di Bitdefender, ed ovviamente se avete qualche domanda potete farla tramite gli appositi commenti.

Categorie: Sicurezza Informatica

Tags:

Aggiungi Commento

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading