Aggirare la password del BIOS

Giorgio Borelli

resettare la password del bios resettando la memoria CMOSPer motivi di sicurezza la maggior parte delle matherboard, supportano all'interno del loro bios (Basic Input Output System) una schermata Security che permette d'impostare una password di bios, questa viene chiesta ogni qual volta si avvia la macchina, quindi ancor prima del caricamento del sistema operativo e dell'eventuale password utente, e pure ogni qual volta si tenta di entrare nel bios stesso.

Il suo compito quindi è quello di proteggere sia l'accesso al PC che le impostazioni del bios da chi non è autorizzato. Se mi dovessero chiedere però quale password è più sicura tra quella a livello di bios e quella utente del sistema operativo, senza ombra di dubbio risponderei la seconda, infatti è molto facile resettare la password del bios, aggirando di fatto questo meccanismo di protezione, vadiamo come.

Prendendo spunto dal precedente articolo "BIOS che si resetta in continuazione", tutte le impostazioni del bios, password compresa, vengono salvate nella memoria CMOS della scheda madre. Detta memoria non volatile viene alimentata dalla batteria tampone, basta quindi spegnere il computer e staccare l'alimentazione, smontare il case, togliere la batteria con un cacciavite ed aspettare una mezzoretta affinchè si scarichino i condensatori. A questo punto la RAM non volatile del bios non essendo più alimentata non sarà più in grado di preservare le informazioni del bios settate in precedenza, riportando così tutta la configurazione a quella di default, ossia come è uscito dalla casa madre. Riavviate il PC e non troverete più la password del bios ad ostacolarvi. In alternativa potete anche disabilitare (se presente) la CMOS tramite l'apposito Jumper della MotherBoard.

Questo trucco può tornare utile nel caso in cui si sia dimenticata la password del bios, oppure se siete dei furbacchioni per aggirare tale controllo e dare una sbirciata dentro al computer di qualcun altro, solitamente però chi imposta una password a livello di bios metterà anche una a livello utente, ad ogni modo tocca ad ognuno di noi decidere come usare gli strumenti e le conoscenze che abbiamo.

Esiste anche una interessante utility che cerca di recuperare la password del bios di alcuni costruttori di schede madri, stiamo parlando di CmosPwd, questa utility vi consente non solo di recuperare la password del BIOS dimenticata, ma anche di effettuare un backup e restore del bios stesso.

CmosPwd lavora con i BIOS delle seguenti schede madri:

  • ACER/IBM BIOS
  • AMI BIOS
  • AMI WinBIOS 2.5
  • Award 4.5x/4.6x/6.0
  • Compaq (1992)
  • Compaq (New version)
  • IBM (PS/2, Activa, Thinkpad)
  • Packard Bell
  • Phoenix 1.00.09.AC0 (1994), a486 1.03, 1.04, 1.10 A03, 4.05 rev 1.02.943, 4.06 rev 1.13.1107
  • Phoenix 4 release 6 (User)
  • Gateway Solo - Phoenix 4.0 release 6
  • Toshiba
  • Zenith AMI


CmosPwd, invece lo potete trovare alla seguente pagina: http://www.cgsecurity.org/wiki/CmosPwd.

Categorie: Hack | Hardware | Sicurezza Informatica | Utility

Tags: , ,

Aggiungi Commento

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading