Riparare e Recuperare email e dati di MS Outlook con Outlook PST Recovery Tool

Giorgio Borelli

Outlook Recovery/Repair PST ToolUn software non supportato da un soddisfacente servizio di recupero e ripristino dati (recovery data) non è destinato a diventare popolare, ed Outlook, il noto programma client per la gestione di posta elettronica di casa Microsoft non fà eccezione. Proprio le nostre email sono tra i dati più importanti che conserviamo nel nostro computer, immaginate che disastro enorme sarebbe non potervi più accedere o leggerne il loro contenuto correttamente, poichè il file che li contiene è danneggiato o non accessibile per un qualsiasi motivo.

Vi presento a tal proposito uno strumento di recupero dati e file PST di Outlook danneggiati o corrotti, che assolve in maniera ottimale a tale compito, un tool davvero indispensabile in caso desideriate recuperare l'email da Outlook; il suo nome è Outlook PST Recovery Tool. Questa applicazione è orientata a lavorare sul file di archiviazione di MS Outlook, recuperandone i dati e creando un nuovo file PST. Questo nuovo file PST può essere successivamente importato nel programma MS Outlook ed accedere così facilmente ai propri dati.

Ma andiamo per gradi e cominciamo facendo un passo indietro, spieghiamo per prima cosa sono i file PST.

Il file PST è un file di archiviazione di MS Outlook che è memorizzato sul sistema in una posizione specifica (path) a seconda della versione di MS Outlook e Windows da voi in uso.

Outlook PST Recovery Tool si occupare di recuperare i dati da questi file PST e renderli accessibili e di facile consultazione, la procedura di recupero è resa semplice da un'interfaccia di utilizzo davvero ottimale, andiamo pertanto a scoprire più da vicino come funziona questo fantastico tool.

 

Recuperare file PST di Outlook corrotti in 4 semplici passaggi

Outlook Recovery Tool presenta molteplici caratteristiche, le quali non sono solo utili, ma anche facile da usare. Si possono recuperare anche grandi quantità di dati ed organizzarli in maniera ordinata. Elenchiamo alcune delle sue caratteristiche principali e maggiormente utili al recupero dati:

 

La Scansione

Per trovare la posizione (dove vengono salvati) i file PST di MS Outllok, il software ha due modalità di scansione, Quick Scan e Advance Scan. La scansione rapida può essere utilizzata nel caso di file PST leggermente corrotti e danneggiati. Mentre la scansione Advance deve essere applicata se il file PST risulta gravemente danneggiato. Con quest'ultima modalità è inoltre possibile recuperare anche i dati cancellati.

Processo di scansione di Outlook Recovery Tool sui file PST

 

Recupero Selettivo

Una volta che il file PST viene scansionato, individuato e caricato nel software, questo ne genera istantaneamente un'anteprima, ed il software mostra la cartella con tutti i dati. È possibile controllare le cartelle o e-mail specifiche per recuperare i dati in modo selettivo. Questa opzione è molto utile per quegli utenti che vogliono recuperare solo determinati dati.

recupero selettivo per singole email con outlook recovery toll

Multi Formato: Outlook Recovery Tool non solo recupera email e dati da file PST danneggiati, ma vi sono anche altri formati sui quali riesce a lavorare, come gli EML (messaggi di posta che possono includere anche allegati, utilizzati sempre in Outlook o Windows Mail) e formati di file MSG (sempre messaggi di posta). Anche con questi file il software riesce a recuperare i dati dalle e-mail. È possibile selezionare il formato di file in cui si desidera ripristinare i dati, basta andare nelle opzioni di esportazione.

Filtrare email per Data: Outlook Recovery Tool ha un'altra caratteristica molto importante, permette il recupero delle e-mail appartenenti ad un intervallo di tempo specifico. Per far questo basta selezionare l'opzione di posta del filtro e di fornire le date d'inizio e di fine. Una volta che si definisce questo intervallo di date, saranno recuperate l' e-mail appartenenti a questo range temporale. Purtroppo questa opzione di filtro è disponibile solo per recuperare le email.

Dividere file PST: i file PST essendo file destinati ad archiviare una grossa mole di dati, spesso sono per loro stessa natura molto grandi; ed un'altra potente funzionalità di Outlook Recovery Tool è proprio quella di poter dividere un grosso file PST in file più piccoli, basta specificare la dimensione in byte ed il software agirà di conseguenza. Ad es. supponiamo di avere un file PST di 4Gb e noi diciamo al software di volerlo suddividere in dimensioni da 1Gb, otteremo così 4 file PST da 1Gb l'uno.

esportazione email da Outlook Recovery nei formati PST, EML o MST

 

Ulteriori Vantaggi di Outlook Recovery/Repair Tool

Risorsa valida ed affidabile: di Outloo Recovery Tool potete fidarvi, è un software stabile ed affidabile, che opera al meglio all'interno del vostro sistema Windows. Con la promozione di svariati servizi di recupero email online, un utente potrebbe essere diffidente nel loro uso, alcuni sono inefficienti, altri dannosi ed altri ancora dei veri e propri malware. Ma Outlook Recovery Tool proviene da un marchio riconosciuto, sviluppato da risorse affidabili ed eseguito in maniera sicura.

Semplice e potente: questo software ha alcune caratteristiche importanti e principali (quelle descritte sopra) e grazie ad una interfaccia semplice ed intuitiva il modo di accedervi è facile ed immediato, sono praticamente disponibili a portata di mano. Ognuna funzionalità del Tool è essenziale, senza fronzoli o arricchimenti inutili, è facilmente usabile e bastano pochi minuti per imparare ad usarlo. Ma soprattutto è più di tutto, ha un meccanismo di recupero email e file PST potente, ed è questo il vero vantaggio per gli utenti, con questo tool le vostre email non saranno perse.

Supporto tecnico: Se i vantaggi di cui sopra non dovessero bastare, Outlook Recovery Tool offre un servizio aggiuntivo di supporto tecnico totalmente gratuito. Un team di esperti si occupa delle domande per quanto riguarda lo strumento, il suo acquisto, ed altre domande ancora. Il supporto tecnico è disponibile 24h su 24h e 7 giorni su 7, e quindi si può contattare in qualsiasi momento per avere un aiuto e chiarire qualsiasi dubbio.

Compatibilità estesa: se si dispone di Windows 8.1 o si desidera ripristinare il file PST Unicode appartenente a Outlook 2010; questo software è in grado di farlo tranquillamente. L'applicazione infatti è perfettamente compatibile con tutte le versioni di Windows e MS Outlook.

 

Conclusioni finali

Outlook Recovery/Repair Tool è senza alcun dubbio una valida scelta se desiderate recuperare dei vostri dati e le vostre email dal vostro programma di posta elettronica Outlook in maniera facile e senza intoppi. Le Performance sono impressionanti, riesce a recuperare i dati in pochissimo tempo e gestirli ed organizzarli in maniera ottimale.

Non è corredato invece di filtri per altri tipi di dati come calendari e contatti, ma diciamoci la verità, sono in pochi ad usare il calendario di Outlook e poi i dati veramente importanti sono nelle nostre email, la rubrica dei contatti si ricrea facilmente, quindi è un deficit limitato rispetto alla bontà ed alla potenza generale del software; ad es. la conversione in multi-formato è in grado di soddisfare le esigenze di quegli utenti che vogliono accedere ai dati e-mail di Outlook per altre piattaforme di posta elettronica come Outlook Express, Windows Live Mail, ed altri, ed inoltre è compatibile con tutti i sistemi Windows ed i client di posta Microsoft.

Per chiunque abbia necessità di recuperare email e dati da file PST danneggiati, Outlook Recovery/Repair Tool è l'ideale, il recupero è potente, veloce e ben gestito, sviluppato da un team serio ed affidabile con un'assistenza H24, è sicuramente raccomandabile sia a livello privato che aziendale. Il mio voto su una scala di 5 per questo potente tool è decisamente alto, dire 4,7/5.

Per saperne di più, vedere il video dimostrativo o acquistare il software, trovate tutti i riferimenti al seguente indirizzo: Outlook Recovery/Repair Tool.

Categorie: e-mail | Office | Outlook

Tags: , ,

Aggiungi Commento

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading