Come velocizzare l'accesso alle Risorse di Rete

Giorgio Borelli

Le operazioni di rete di WindowsL'uso di una rete LAN per condividere le proprie risorse sia in ambito domestico che aziendale è sicuramente una comodità di cui pochi, oggi come oggi, possono fare a meno. Poter accedere a macchine, cartelle e file da una qualsiasi postazione in LAN consente di organizzare e velocizzare notevolmente l'accesso alle proprie risorse informatiche.

Molti di voi avranno notato però che quando si accede alle "Risorse di Rete" i tempi di attesa sono particolarmente lunghi, e tale rallentamento si verifica soprattutto in fase di primo accesso.

Erroneamente, molti pensano che questo sia dovuto alla comunicazione ed allo scambio di pacchetti tra le macchine connesse in rete. Questo è certamente vero, ma un tempo di attesa così lungo non è giustificabile con solo stabilimento della comunicazione tra le macchine in LAN.

Il motivo di tale lentezza, deve ricercarsi invece nei controlli effettuati dal sistema Windows, infatti quest'ultimo prima di stabilire la comunicazione e mostrare le risorse condivise, controlla eventuali operazioni pianificate presenti sulla macchina alla quale si vuole accedere, con conseguente ritardo della navigazione in LAN.

Questo controllo può portare via parecchi secondi prima di mostrare le risorse di rete richieste, aumentando notevolmente i tempi di attesa. Basterà portare a termine un piccolo hack sul Registro di Sistema, per disabilitare il controllo sulle operazioni pianificate in rete da parte di Windows ed accedere alle Risorse LAN molto più velocemente di prima.

Il controllo che Windows effettua sulle operazioni pianificate delle risorse richieste in rete, porta via parecchi secondi, e rallenta notevolmente la navigazione all'interno della LAN. Tale controllo può essere ragionevolmente disabilitato soprattutto in ambito domestico, dove difficilmente andremo a pianificare delle operazioni in rete.

Per disattivare detto controllo, dobbiamo agire sul Registro di Sistema, in questo modo:

  1. Avviamo l'Editor del Registro di Sistema, andando in Start->Esegui->digitare "regedit" + Invio
  2. Posizioniamoci sulla chiave di registro:  HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Windows\CurrentVersion\Explorer\Remote Computer\NameSpace
  3. Cancellare la chiave inerente le operazioni pianificate avente il valore: {D6277990-4C6A-11CF-8D87-00AA0060F5BF}

Bene, adesso non ci resta che chiudere il Registro di Sistema e riavviare Windows per rendere effettive le modifiche apportate, noterete subito una maggiore velocità nella navigazione della vostra rete LAN.

Chiunque voglia segnalare i miglioramenti di accesso alla Rete dopo aver sfruttato questo hack, o semplicemente fare una domanda, può farlo benissimo tramite i commenti.

Categorie: Hack | Reti

Tags: , ,

Commenti (10) -

Segnalo che se viene rimossa questa chiave nel registro, ci saranno problemi ad accedere al pc con la modifica da un pc che non ha la modifica. l'accesso alle risorse condivise sarà molto lento, più del doppio del normale Tong

Rispondi

Segnalo che se viene rimossa questa chiave nel registro, ci saranno problemi ad accedere al pc con la modifica da un pc che non ha la modifica. l'accesso alle risorse condivise sarà molto lento, più del doppio del normale

Ciao,
non riscontro in alcun modo quanto dici, nè a livello teorico nè tantomeno a livello pratico, se accedi da un computer senza modifica ad uno con la modifica, vi accederà facendo il controllo di cui si parla e quindi con gli stessi tempi normali con presenza della chiave. Anche a livello pratico, ho fatto delle prove e non noto questi ritardi raddoppiati di cui parli. Questo non toglie che tu possa aver verificato questa cosa in condizioni diverse dalle prove che ho fatto io, potresti gentilmente essere più preciso e spiegare meglio che prove hai fatto e con quale configurazione, magari con il tuo contributo sveleremo un nuovo caso ed impararemo qualcosa che non sappiamo.

Rispondi

in pratica dai test che avevo fatto sul campo con quella modifica e con le condivisioni con il $ rimosse i pc avevano problemi di lentezza a collegarsi con pc che non avevano quelle modifiche..  

dopo anni ad impazzire sulla rete di xp ho accertato che funziona meglio senza modificare il settore "gestione lan" con seven hanno migliorato tutta la gestione della rete ;) 10+ almeno per questo Smile

Rispondi

bah! probabilmente e come dici tu, bisognerebbe verificare il tutto.

Si in Seven è migliorata, anche se a volte ho l'impressione che il controllo (della rete) meno automatizzato in XP sia più facile quanto meno da gestire rispetto a Seven.

Rispondi

Ho riscontrato un'inesattezza sulla chiave di registro da modificare.
Tu indichi:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Windows\CurrentVersion\Explorer\Remote Computer\NameSpace
mentre la chiave si trova sotto:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\MICROSOFT\Windows\CurrentVersion\Explorer\Remote Computer\NameSpace
Riguardo la funzionalità la devo ancora provare.
Ciao

Rispondi

Ciao Raffaele,
grazie per la tua segnalazione, effettivamente ho saltato il nodo MICROSOFT dal path di registro indicato, ovviamente volevo indicare il percorso completo, ma hai fatto ugualmente benissimo a precisarlo.
Grazie per il tuo intervento, il tuo contributo è stato importante, torna pure a trovarci quando vuoi, e se ti và prova pure il metodo, funziona, l'ho testato personalmente.

Stay diet, Giorgio Smile

Rispondi

Da me non esiste quel nome chiave sul registro, ma ho una cartella con nome: HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Explorer\RemoteComputer\NameSpace\{2227A280-3AEA-1069-A2DE-08002B30309D}
Quindi non so se sia quella che dite oppure no, nel dubbio non la cancello.
Possibile che la chiave venga generata in modo diverso da ocmputer a computer?

Rispondi

Giorgio Borelli
Italia Giorgio Borelli says:

Il registro di Windows varia in base al Sistema Operativo presente, io mi sono riferito a Windows XP Professional, magari tua hai Windows Seven o Vista, tuttavia il registro è più o meno organizzato allo stesso modo, ed il path della chiave che indichi è quasi identico a quello di XP, però non cancellare nessuna chiave di registro di cui tu non sia certo.

Puoi fare invece una ricerca su Google del tipo  "chiave registro Remote Computer\NameSpace Windows Seven" e vedere d'individuare esattamente il path e la chiave per il tuo sistema operativo, il concetto resta analogo, ma ti consiglio vivamente di fare il backup del registro prima di apportare una qualsiasi modifica, in caso di problemi puoi ripristinare così facilmente lo stato precedente.

Se ti và, facci sapere come finisce, saluti Giorgio.

Rispondi

E' strano, uso anchio Windows XP  32-bit Professional eppure quella chiave (che tralatro è una cartella di registro) è quella sopra indicata...

Rispondi

Giorgio Borelli
Italia Giorgio Borelli says:

Bah, che dirti, pensi che un probabile service pack potrebbe influire sul valore di quella chiave?

Se tu hai quel valore, vuol dire che sarà quella, magari fai un backup del registro, se dovesse darti problemi ripristini il tutto, o più semplicemente (ti consiglio di fare così) copiati il valore della chiave in un file di testo e poi la togli, caso mai a ripristinarla ricopiandone il valore non ci stai niente.
Ad ogni modo però il backup del .reg fallo sempre.

Ciao Giorgio.

Rispondi

Pingbacks and trackbacks (1)+

Aggiungi Commento

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading